Colophon

TITOLARE

Franz Prunner

Via Scena 22

39017 Scena

Italia

Tel: +39 0473 861610

E-Mail:

PEC: villahelvetiameran@pec.it

 

Capitale sociale: € 1.000 I.V.

Direttore amministrativo: Franz Prunner

REA: BZ172559

 

Part. IVA: IT 02344320219

 

Responsabile per i contenuti

Franz Prunner

 

Concetto, design, programmazione, consulenza e marketing

tt•consulting

Tourismus Team Srl

Eurocenter, Blocco A

Zona industriale 1-5

39011 Lana

Alto Adige – Italia

Tel. +39 0473 56 00 56

Fax +39 0473 55 07 75

Internet: www.tt-consulting.com

E-Mail: info@tt-consulting.com

PEC: tt-consulting_tourismusteam@pec.it

 

Copyright/Immagini

Prunner Luxury Suites

Tiberio Sorvillo

Stefanie Feldhofer

Tina Roesler

Dietmar Denger 

Hannes Niederkofler

 

Avviso della responsabilità

Nonostante un attento controllo, non ci assumiamo alcuna responsabilità per il contenuto dei link esterni, di cui rispondono esclusivamente i relativi gestori.

 

Informazione obbligatoria

Informazione obbligatoria ai sensi del Regolamento UE n. 524/2016 del Parlamento europeo e del Consiglio Piattaforma per la risoluzione delle controversie online dei consumatori (ODR) della Commissione europea: https://ec.europa.eu/consumers/odr/.

 

Fondo Sociale Europeo

TITOLO PROGETTO:    Potenziamento dell’hospitality in un’ottica di qualità ed efficienza
CODICE PROGETTO:     FSE30737
IMPORTO PUBBLICO:     € 49.672,00
DESCRIZIONE SINTETICA: Il progetto formativo si propone di affiancare la società della famiglia Prunner che gestisce due strutture ricettive – Villa Helvetia e il Prunner Luxury Suites – nel processo di riorganizzazione, standardizzazione e miglioramento dei processi aziendali finalizzato ad uniformare i servizi offerti dalle due strutture per creare una realtà ricettiva innovativa, sostenibile e sicura, capace di fronteggiare al meglio la crisi che ha coinvolto il settore turistico alberghiero a seguito dell’emergenza sanitaria Covid 19. Obiettivo del progetto è far acquisire nuovamente alle strutture ricettive la fiducia di clienti, ancora fortemente spaventati dall’emergenza sanitaria in atto e sempre più propensi a scegliere strutture sicure e capaci di garantire servizi eccellenti. Per garantire ciò saranno aggiornate, mediante n. 5 diversi percorsi formativi, le competenze di tutte le risorse umane che intervengono e operano nell’ambito dei processi aziendali oggetto di intervento.